Blog: http://scuolantimafia.ilcannocchiale.it

OPERAIO MORTO SENZA RISARCIMENTO, CONTINUA POLEMICA SU INAIL

di: Redazione

"Sembrava che la vicenda
sull'indennizzo negato dall'Inail alla vedova di
Mario Soggiu ( l'operaio morto sul lavoro il 15
luglio 2009), fosse risolta grazie al deputato
del Pd Antonio Misiani, che ha portato la vicenda
in Parlamento; invece le cose non stanno proprio
così." A fare questa puntualizzazione è Marco
Bazzoni, rappresentante fiorentino per la
sicurezza dei lavoratori ed operaio lui stesso. "
L'Inail - afferma Bazzoni - ha concesso solo il
rimborso dell'assegna funerario (1700 euro): ma
l'Inail di Sassari aspetterà che sia conclusa
l'inchiesta per decidere se concedere
l'indennizzo oppure no, e se avrà ragione è
probabile che richieda anche la restituzione
dell'assegno funerario. L'unica cosa certa che è
stata riaperta la pratica. I mezzi d'informazione
locali hanno dato per certo che la vicenda si
fosse risolta, e anche io ero rimasto stupito che
si fosse risolta così rapidamente. So per certo
che la situazione sul mancato risarcimento alla
vedova di Mario Soggiu si sbloccherà, solo se
l'Inail sentirà il fiato sul collo da parte della
stampa nazionale. Qualcuno si ricorderà la
vicenda di Giorgio Sordini, che aveva perso
l'avampiede per un infortunio sul lavoro, e a cui
l'inail aveva negato l'indennizzo perché
diabetico: la vicenda è stata risolta solo perché
si sono mossi quasi tutti i mezzi d'informazione
nazionali. Per favore, aiutate la vedova di Mario
Soggiu ad avere l'indennizzo dall'Inail.'Quando
accadono queste cose mi vergogno di essere
italiano.....Non ci voglio credere, non ci posso
credere che i mezzi d'informazione non parlino di
questa vergognosa vicenda. L'Inail si mette a
cercare il "pelo nell'uovo", negando l'indennizzo
alla vedova di un operaio morto sul lavoro,
quando - conclude Bazzoni -ha un tesoretto
derivante dagli avanti di bilancio annuali di oltre 13 miliardi di euro".

Pubblicato il 12/10/2009 alle 15.41 nella rubrica Articolo21.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web